donna con piercing al tragus - come e quando cambiare il gioiello al tragus

Come e quando cambiare il piercing al trago?

Hai appena fatto un piercing al trago e già senti il desiderio di cambiare il tuo gioiello attuale? Il tuo piercing sembra un po' stretto e hai bisogno di toglierlo? Indipendentemente dal motivo per cui desideri cambiare il tuo piercing, il processo può sembrare intimidatorio e potresti temere di commettere un errore. Ma non preoccuparti, sei nel posto giusto! Ti guideremo attraverso il processo di cambio del tuo piercing al trago in modo sicuro ed efficace. Allora, pronto per iniziare? Andiamo!

Quando è il Momento Giusto per Cambiare il tuo Piercing al Trago?

Cominciamo subito. In generale, puoi considerare di cambiare il tuo piercing al trago dopo un periodo di 2-3 mesi, purché il cambio venga effettuato da un professionista del piercing. Tuttavia, se hai intenzione di farlo da solo, sarebbe preferibile aspettare fino alla fine della fase di guarigione, che generalmente dura tra 4 e 8 mesi.

È fondamentale ricordare che finché l'area perforata non è completamente guarita, è altamente consigliato non tentare di cambiare il tuo piercing al trago da solo. Ma allora, come puoi determinare se il tuo piercing è ben guarito?

bella donna con piercing al trago.

Come Sapere se il tuo Trago è Guarito?

La guarigione di un piercing al trago generalmente avviene in tre fasi distinte:

  • La fase dell'infiammazione, che persiste alcune settimane dopo il piercing.
  • La fase di granulazione, che può durare diversi mesi e si manifesta con la formazione di croste.
  • La fase di guarigione, è la tappa finale durante la quale le croste cadono.

Per valutare se il tuo piercing è ben guarito, devi prestare attenzione a certi segni distintivi:

  • Il colore del buco del piercing dovrebbe essere normale, simile al resto del tuo orecchio.
  • Nessun liquido, come pus o sangue, dovrebbe fuoriuscire dall'area perforata.
  • Il tuo piercing non dovrebbe più essere doloroso.
  • Le croste, se erano presenti in precedenza, dovrebbero essere cadute.
  • Il tuo cartilagine non dovrebbe più essere infiammato. Se queste cinque condizioni sono soddisfatte, puoi considerare di cambiare il tuo piercing senza problemi. Se il tuo piercing non sembra essere completamente guarito, si raccomanda di attendere ancora qualche settimana o mese e chiedere il parere del tuo professionista del piercing.

È importante ricordare che cambiare il tuo piercing al trago in anticipo potrebbe causare molte complicazioni.

Rischi e Complicazioni Potenziali

Cambiare un piercing al trago prima della fine del processo di guarigione può comportare seri rischi, il più ovvio dei quali è il rischio di infezione. Tuttavia, ci sono altre possibili complicazioni, come lo sviluppo di un cheloide, una cicatrice rialzata a forma di palla che può formarsi quando il gioiello utilizzato non è appropriato.

Per quanto riguarda le infezioni, queste possono essere causate da vari fattori, tra cui:

  • Se non ti lavi le mani prima di maneggiare il tuo piercing al trago.
  • Se non usi un gioiello di titanio ASTM F136, oro, o acciaio chirurgico 316L.
  • Se non disinfetti il tuo nuovo gioiello prima di indossarlo. È importante notare che anche se rispetti queste tre regole, ciò non garantisce necessariamente che sarai al sicuro dalle infezioni. Cambiare il tuo piercing può perturbare l'equilibrio che il tuo corpo ha creato in quell'area.

piercing al trago di una donna in oro e zirconi.

Come Cambiare il tuo Piercing al Trago in Modo Sicuro?

Ora che il tuo piercing è ben guarito e hai ricevuto l'approvazione dal tuo professionista del piercing, sei pronto per effettuare il cambio. Segui questi passaggi per una sostituzione sicura ed efficace del tuo gioiello:

  1. Inizia lavandoti accuratamente le mani e asciugandole bene.
  2. Rimuovi delicatamente il tuo gioiello attuale. Se trovi che sia troppo stretto, non esitare a chiedere aiuto a un amico o al tuo piercer. Puoi anche utilizzare delle piccole pinzette per facilitare il processo.
  3. Disinfetta il tuo nuovo gioiello prima di metterlo e chiudilo con cura.
  4. Infine, pulisci l'orecchio dopo il cambio. Continua a prendertene cura utilizzando una soluzione salina per alcuni giorni dopo la sostituzione, per aiutare il tuo corpo ad adattarsi al nuovo gioiello. Ecco fatto, hai cambiato il tuo piercing al trago in modo sicuro!

Come Scegliere il tuo Nuovo Gioiello per il Piercing al Trago?

Ora che sei riuscito a cambiare il tuo gioiello al trago, è il momento di pensare al tuo prossimo gioiello. La scelta del gioiello può dipendere da vari fattori, come le tue preferenze personali, il tuo stile di vita e persino la forma del tuo orecchio.

Materiali Consigliati

È fondamentale scegliere un gioiello realizzato in un materiale sicuro per evitare reazioni allergiche e infezioni. I materiali più consigliati sono il titanio ASTM F136, l'oro e l'acciaio chirurgico 316L.

Stile e Dimensione del Gioiello

Gli stili dei gioielli per trago possono variare da semplici cerchi a eleganti studs, barbells, spikes e spirali. Assicurati di scegliere uno stile che rispecchi la tua personalità e che sia comodo da indossare.

Per quanto riguarda la dimensione del gioiello, dovrebbe essere adeguata allo spessore del tuo trago e alla dimensione del tuo orecchio. Un gioiello troppo grande o troppo piccolo potrebbe causare disagi e complicazioni.

Manutenzione del tuo Piercing al Trago

Una volta che hai cambiato il tuo gioiello al trago, è essenziale continuare a prenderti cura del tuo piercing per prevenire infezioni e favorire una guarigione sana. Ciò include la pulizia regolare della zona del piercing con una soluzione salina e limitare il contatto diretto con prodotti cosmetici o per capelli che possono irritare la zona perforata.

piercing al trago di una donna in spiaggia.

Conclusione

La sostituzione del gioiello del tuo piercing al trago è un'operazione che richiede una cura meticolosa e misure preventive per garantire un processo di guarigione sicuro e sano. Rispettando le linee guida suggerite e mantenendo la pazienza durante la fase di guarigione, puoi cambiare il gioiello del tuo trago in sicurezza. Ricorda che, in caso di qualsiasi dubbio, è sempre consigliabile rivolgersi a un esperto di piercing. L'essenziale è rispettare il tuo corpo e i suoi tempi.

Torna al blog